Musica della liturgia

BLOG di don Simone Unere. Uno spazio per convogliare pensieri, notizie, approfondimenti sull’aspetto musicale della vita liturgica della Chiesa e condividere opinioni.

Partecipazione attiva

partecipazione

Occupandomi anche di regia delle azioni liturgiche, ho potuto osservare i commenti più disparati, e addirittura opposti fra di loro, in nome della cosiddetta «partecipazione attiva». Può diventare bersaglio della critica un intervento musicale dell’organo piuttosto che un’esecuzione del solo coro, la proposta di un canto conosciuto e popolare piuttosto che l’inserimento di una nuova composizione. Infatti, per alcuni tutti dovrebbero cantare tutto, e tutti dovrebbero capire tutto; per altri, basterebbe un devoto ascolto ed una pia presenza del fedele. Per alcuni, la «partecipazione attiva» sarebbe una novità finalmente richiesta dalla riforma liturgica, la quale, per gli altri (numericamente inferiori, secondo me), sarebbe la madre di tutti i mali.

Purtroppo non basta il buon senso: ma se su questo tema ci si rendesse disponibili ad un po’ di formazione, le inevitabili incomprensioni che sorgono dalla necessità liturgica di fare delle scelte musicali, diventerebbero evitabili, poiché, come l’esperienza insegna, molte volte vi sta a monte una errata idea di «partecipazione attiva».

Un percorso formativo porterebbe in primo luogo alle origini di questa locuzione, scoprendo che tale esigenza venne posta ben prima del Concilio Vaticano II. Poi, leggendo Sacrosanctum Concilium  non si dovrebbe eludere di passare in rassegna la serie rilevante di aggettivi non a caso qui utilizzata per qualificare la natura di questa partecipazione. Infine, per indagare a fondo il tema della «partecipazione attiva», occorrerebbe metterlo a fuoco a partire dal «soggetto celebrante»: il «chi» celebra è un aspetto fondamentale per poter definire che cos’è la partecipazione. Altrettanto importante è approfondire l’«azione rituale»: l’«agire liturgico» possiede, infatti, delle caratteristiche tutte sue. Ce n’è per riempire un blog intero.

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: